Bellezza del collo e del décolleté: ritrovarla con la medicina estetica

I primi segni dell’invecchiamento si notano in particolare su collo e décolleté, dove la pelle è molto sottile, con quasi totale assenza di ghiandole sebacee. 

Non essendo sufficienti i trattamenti domestici, per eliminare le rughe già formate è bene cercare di prevenirle nel tempo, idratando collo e décolleté come usiamo fare con il viso.

In più, oltre agli inevitabili segni del tempo, oggi si è diffuso il fenomeno del “teck neck”, ovvero il “collo da tecnologia”: restando infatti, come fanno i più giovani al giorno d’oggi, con il collo piegato sui dispositivi per tempi prolungati, è stato stimato un incremento della formazione di rughe

Per rimediare ai danni più grossi, vi è la medicina estetica che, con specifici macchinari, ha un’azione levigante e push up delle zone interessate. 

Gli ultimi trattamenti medicina estetica

Uno dei primi poteri rigeneranti conosciuti è quello della luce ed in un recente il Congresso tenutosi a Milano è stato presentato Kleresca, un nuovo metodo di rigenerazione della pelle

Il macchinario è costituito da una lampada multi led associata ad un gel fotoconvertitore, in grado di creare un’energia fluorescente che stimola i naturali meccanismi di riparazione della pelle a livello cellulare.

Durante la seduta si applica il gel, che poi viene illuminato dalla lampada Led per nove minuti: la pelle diventa più tesa e compatta, con un incremento di collagene.

Un altro trattamento innovativo di origine coreana sono i fili in polidiossanone riassorbibili, che creano una rete in grado di tendere il collo dopo essere stati iniettati. 

In questo caso, oltre alla formazione di collagene, vi è anche un accelerazione della microcircolazione.

Il risultato è immediato, ma la tensione massima si raggiunge dopo due mesi circa.

 

Trattamenti innovativi domiciliari

Al giorno d’oggi la tecnologia è anche portatile ed in formato compatto, così anche coloro che non hanno tempo o voglia di sottoporsi a trattamenti più impegnativi possono ottenere l’effetto lifting.

Relifting di Incarose è un dispositivo che combina radiofrequenza, elettrostimolazione e fotostimolazione: in base alle necessità, la luce a led che accompagna il trattamento cambia colore; per ogni specifico problema cutaneo vi è infatti una diversa funzionalità

Dalla discromia sino alla problematica della pelle oleosa, Relifting ti accompagna nella tua quotidianità: l’utilizzo ideale stimato è di tre volte alla settimana, per un collo ed un décolleté sempre al top, anche a casa!

Agnese Pirazzi

Condividi su