Ottica Cremonesi

La storia

Ottica Cremonesi nasce nel milanese negli anni 70 e rimane operativa in loco fino a quando Emilio Cremonesi aprì il primo centro a Novara nel 1983, ancora oggi sede storica in Corso XXIII Marzo, avvalendosi della collaborazione del figlio Emanuele attualmente alla guida dell’azienda.

Lo sviluppo

Ottica Cremonesi ha consolidato recentemente la presenza sul territorio novarese con l’apertura di un secondo punto vendita nella centralissima via Rosselli nel 2014.

I prodotti

Ottica Cremonesi è leader nel design, produzione e vendita di occhiali da vista e da sole di elevata qualità tecnica e stilistica, di lusso e sportivi.

Tra i nostri punti di forza vi è una ricca scelta tra i brand più famosi come Ray Ban, Oakley, Vogue, Persol, Dolce & Gabbana, Ralph Lauren e alcuni tra i più grandi marchi del lusso come Bulgari, Miu Miu, Prada e Tiffany.

La linea di occhiali Ottica Cremonesi

La qualità, la cortesia e la professionalità offerta hanno permesso ad Ottica Cremonesi di essere presente da 40 anni in un mercato in continua evoluzione tecnologica e modellistica, arrivando a realizzare la propria linea di occhiali personalizzati interamente fatti a mano, progettati e realizzati esclusivamente in stabilimenti italiani.


Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /web/htdocs/www.dossiersalute.com/home/wp-content/plugins/ultimate-responsive-image-slider/layout.php on line 17

Ottica Cremonesi

    Contatta il Centro

    Se vuoi chiedere informazioni, o semplicemente rispondere ad una Tua curiosità, inviaci i tuoi dati, verrai ricontattato nel giro di qualche giorno!

    Struttura, centro o area di interesse
    (Le richieste inviate tramite questo modulo di contatto NON pervengono direttamente ai centri, ma sono mediate da DossierSalute.com. Si prega di specificare il destinatario della richiesta. Grazie) *

    Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo quanto stabilito dal Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati - Regolamento GDPR 2018

     

    Condividi su