Capodanno: cosa indossare per iniziare il 2018

Per scegliere nel modo migliore il look per l’ultima notte dell’anno, occorre innanzitutto tenere conto del luogo in cui trascorreremo il capodanno. 

C’è chi ama far festa, nei locali e nei ristoranti, chi invece organizza tavolate nella propria casa con gli amici, chi è in visita ad una città, in montagna o al mare. 

Temperature e location influenzano inevitabilmente il nostro look per l’ultimo dell’anno, ma ovunque lo si voglia trascorrere, in ogni occasione si può essere originali

 

Al freddo, dalla città alla montagna

Se non abbiamo in programma un viaggio al caldo, né tantomeno un cenone a casa di amici, bisogna trovare dei capi chic alleati contro le basse temperature

Per una serata all’insegna del divertimento, tra le vie della nostra città o di una capitale europea, come ad esempio, tra le mete preferite, Praga, Parigi, Londra e Berlino, occorre ripararsi dal freddo. 

Per non rinunciare ai mini abiti sberluccicanti o all’abito lungo con trasparenze, l’opzione ideale sarebbe accompagnarsi con una pelliccia lunga, così da riparare tutto il corpo, ma poter sfoggiare una volta all’interno un look elegante e provocante. 

Per quanto riguarda le calzature, i più consigliati sono gli stivali: uno sguardo particolare va al modello ‘night only’ di Yves Saint Laurent, caratterizzato da una cascata di brillanti. 

Visto il prezzo elevato, ma il grande successo raggiunto dopo l’uscita della collezione, possiamo trovare diverse imitazioni e spunti simili anche presso altre marche più accessibili. 

Se invece siamo tra le montagne, a festeggiare il capodanno tra tradizione, neve ed un camino acceso, possiamo mantenere la moda frizzante dei brillanti con un maglione gioiello o in filato luminoso.

In viaggio verso.. il caldo

Se quest’anno invece vi siete concesse un tuffo verso i Tropici, sotto il calore del sole, vi potete concedere davvero di tutto!

Via libera quindi a mini abiti, ma anche abiti lunghi con grandi scolli, pantaloni morbidi in pizzo, crop top sopra l’ombelico, ma soprattutto sandali

Calzature e borse, per capodanno soprattutto pochette, sono solite essere accessori coordinati: per quest’inverno, se il sì ai sandali arriva anche con il freddo, ovviamente con calze semplici o decorate, a capodanno potremmo sfoggiarli vistosamente color oro o colorate metallizzate, con simil pochette. 

L’oro, seguito dal rosso, rimane sempre e comunque il colore con cui è bene iniziare l’anno nuovo, ancora meglio se si abbina ai toni della pelle abbronzata

Agnese Pirazzi

Condividi su
Pubblicato in Senza categoria