Bomber, il nuovo must-have invernale

Il bomber è un giubbotto nato durante la prima guerra mondiale e destinato ai piloti che, spesso esposti alle correnti d’aria degli aeroplani senza abitacolo, avevano necessità di coprirsi.

Nonostante fosse stato creato per un uso preciso e funzionale, il bomber nel tempo è diventato di tendenza

Negli anni ’80, infatti, se ne allarga l’uso, quale capo iconico e facilmente rivisitabile.

Famoso per essere parte del mondo del baseball, diventa presto immancabile anche per la sottocultura degli skinheads e dei gabber, fino a quella hip hop degli anni duemila.

 

Un capo versatile e casual

Proposto negli anni in diverse tinte, il bomber non rinnega comunque la sua origine militare e viene spesso riproposto nel suo colore verde

I tagli posso variare da over, quindi con vestibilità abbondante, fino a quello più alla moda e sportivo, più corto e leggero. 

Un’altra variante tra le tante proposte del mercato odierno, e non solo, è la versione a zip rispetto a quella con i bottoni, forse meno vista, ma con ancora la sua rilevanza nel mercato vintage

Il bomber è un capo tipicamente da mezze stagioni, è facile indossarlo con i primi raggi tiepidi primaverili, ma anche con i primi freddi autunnali. 

Versatile e casual, possiamo indossarlo sia con una tuta da ginnastica, dopo un allenamento, sia per un’uscita informale con un paio di jeans.

Bomber in passerella

Come tutte le tendenze, anche il bomber torna a far parte dei must-have 2017-18 per la sua presenza piuttosto costante sulle passerelle. 

Per quanto riguarda il prêt à porter, Gucci e Dolce e Gabbana propongono un bomber in chiave primaverile, in fantasia a fiori, i primi sui toni scuri del nero, i secondi invece lanciano come sfondo un rosa confetto. 

Must have anche per i brand più commerciali e accessibili: H&M e Pull and Bear.

H&M, che detiene il podio per i migliori basic a basso prezzo, propone senza smentirsi bomber a tinta unita, con qualche tasca che ricorda l’uso originario del capo.

In chiave invece più fashion e romantica, Pull and Bear suggerisce un modello in satin, sui toni del bianco e del rosa caldo. 

Per tutte le tasche ed in tutte la fantasie, c’è un bomber proprio per tutti! 

 

Agnese Pirazzi

Condividi su
Pubblicato in Senza categoria