Medicina Estetica

3.70K viewsMedicina Estetica
0

Vorrei intervenire su alcune adiposità localizzate su fianchi e addome. Sono un uomo di mezza età in buona salute. Che alternative ho? Quali sono le migliori come rapporto qualità-prezzo? Grazie

Add a Comment

5 Answers

DIASPRO (anonymous) 0 Comments

Le possibilità di risoluzione non chirurgica di adiposità localizzate esistono ma la loro efficacia é da valutarsi rispetto alla entità del problema lamentato. Sostanze lipolitiche più o meno aggressive possono portare a risultati gratificanti avendo la pazienza di eseguire più sedute se queste risultino compatibili con gli impegni sociali dell’interessato. Sempre da valutare l’aspetto generale e ponderale del soggetto prima di focalizzare l’attenzione sul trattamento delle singole adiposità. Il rapporto qualità/prezzo é infatti valutabile rispetto alla sua soddisfazione (relativa al risultato ed al modo e tempo in cui é stato ottenuto). Cordialmente AD

Add a Comment
MCE ITALIA (anonymous) 0 Comments

I trattamenti non chirurgici che agiscono sulle adiposità localizzate sono diversi; mesoterapia, cavitazione, radiofrequenza, ecc. Le indicazioni variano in funzione del tipo di problematica, quindi il paziente deve essere sempre sottoposto alla visita preliminare. Da noi gratuita

Add a Comment
Dr. G. Marchetti (anonymous) 0 Comments

La metodica senz’altro preferibile perefficacia, sicurezza e rapidità di esecuzione è la LESC (lipoemulsione sottocutanea) Consiste nella rimozione del grasso, per zone ovviamente circoscritte, dopo la sua emulsione tramite la cavitazione ultrasonica realizzata per mezzo di una sonda portata nel sottocute a diretto contatto del grasso. E’ una metodica autorizzata per attività ambulatoriale, in unica seduta se l’adiposità non è eccessiva, dura circa 2 ore, nella giornata successiva il paziente può riprendere la propria attività lavorativa. Una metodica alternativa è la Intralipoterapia mediante AQUALIX una sostanza fisiologica (è contenuta nella bile) ad azione lipolitica, rompe le cellule di grasso e ne riduca pertanto il numero, richiede più sedute (il numero è variabile in funzione dell’entità della raccolta di grasso) a distanza di 15-20 giorni una dall’altra, non comporta “fermo” lavorativo o sociale, ha un effetto meno intenso della LESC. Per tutte le metodiche trova una esposizione più dettagliata all’interno del mio sito web:  www.studiogiuseppemarchetti.it  E’ comunque necessaria una  preventiva valutazione personale in  studio. Grazie e cordiali saluti. G. Marchetti

Add a Comment
Dr. Nichetti (anonymous) 0 Comments

Buongiorno,

qualora non si volesse ricorrere a metodiche chirurgiche per la risoluzione di adiposità’ localizzate esiste una metodica  che comporta un ciclo di iniezioni con una sostanza in grado di “distruggere” le cellule adipose, associata eventualmente a sedute di lipocavitazione. Qualora fosse necessario si può ricorrere anche ad una alimentazione mirata allo spot reduction (dimagrimento localizzato). Per quanto riguarda i costi potranno essere stabiliti solo dopo la visita di consulenza per poter costruire una strategia sartoriale e personalizzata.Distinti saluti

Add a Comment
Dr. Gretter (anonymous) 0 Comments

Buon Giorno , purtroppo non vi è una terapia medica che dia buoni risultati sull’adiposità  localizzata. Il miglior trattamento ambulatoriale disponibile  ad aggi è la laser lipolisi, che permette mediante l’utilizzo di uno specifico laser di emulsionare e ridurre gli accumuli adiposi che poi verranno aspirati. Eseguo la laser lipolisi nel mio ambulatorio in anestesia  locale e con un minimo disconfort.

L’intervento dura un paio di ore nelle quali si possono trattare una o più zone soggette all’accumulo adiposo. L’Attività lavorativa può riprendere fin dal giorno successivo all’intervento

Il costo previsto parte da 1.500 euro.

Add a Comment
Write your answer.