Raffreddore: rimedi naturali per combatterlo in inverno

L’ondata influenzale si propaga a macchia d’olio durante l’inverno, specialmente con i freddi pungenti di Gennaio che ci accolgono dai rientri dalle vacanze natalizie, magari trascorse in località calde o comunque con un clima più mite.

Per non ricorrere alle medicine o per aiutarle nel loro corso, esistono diversi rimedi naturali che aiutano il nostro fisico a ristabilirsi, ma anche a prevenire le sindromi influenzali. 

Il raffreddore è uno dei sintomi influenzali più comuni e, anche se è il più gestibile, provoca fastidi e malessere generale.

 

Le radice più efficace contro il raffreddore: lo zenzero

Una delle radici più utilizzate in ambito medico-naturale è lo zenzero, soprattutto nella medicina tradizionale dell’Estremo Oriente, come trattamento dell’osteoartrite, dell’influenza, come stimolante del cuore e della mucosa gastrica.

Per ottenere i massimi risultati nel caso di influenza o malessere, bollire la quantità di una tazza d’acqua, poi aggiungere un cucchiaio di zenzero sminuzzato e 120 grammi di zucchero: portare ad ebollizione e spegnere solo quando il composto si è addensato.

Per quanto riguarda gli infusi contro il raffreddore troviamo la tisana allo zenzero che allevia la congestione nasale e aiuta a liberare le cavità, anche tramite la respirazione dei suoi vapori.

 

Trucchi e consigli anti raffreddore

Oltre ai rimedi naturali, ci sono dei piccoli accorgimenti che, secondo alcuni, aiuterebbero a tenere le vie respiratorie libere. 

Uno di questi è il dormire tra due guanciali al fine di evitare la congestione nasale: dormire con il busto inclinato, infatti, aiuterebbe a tenere libero il naso. 

Un altro consiglio per la notte è mantenere a portata di mano un umidificatore, per evitare che le mucose si secchino rendendo ancora più difficile la respirazione; questo aspetto è molto comune soprattutto in inverno a causa del riscaldamento acceso.

Quando e se la malattia ci concede anche un po’ di relax a casa, un ottimo bagno caldo sarebbe la soluzione adatta per rilassare mente e corpo. Con l’aggiunta di sali da bagno balsamici, i vapori passeranno attraverso le cavità nasali, favorendone la decongestione naturale.

Agnese Pirazzi

Condividi su