Eliminare la cellulite grazie alla spazzolatura

Ognuno di noi ha cinque percorsi principali per l’eliminazione delle sostanze di rifiuto: il colon, i reni, il fegato, i polmoni e la pelle.

Di questi, la pelle è l’organo più grande deputato all’eliminazione delle tossine, tanto da essere chiamata, a volte, come il terzo rene per via del suo ruolo nella disintossicazione del corpo.

La spazzolatura a secco della pelle

Fino a 1/3 di tutte le impurità del corpo sono espulse attraverso la pelle, che sarà sempre il primo organo a mostrare sintomi di squilibrio e tossicità.

Se la pelle non riesce a rilasciare le tossine in modo efficiente, si potranno riscontrare eruzioni cutanee, acne, orticaria, prurito o anche eczema e psoriasi.

La spazzolatura a secco della pelle è un modo semplice ed efficace per favorire l’eliminazione delle tossine.

I benefici principali e gli effetti positivi della spazzolatura estetica

La spazzolatura prevede l’uso di una spazzola adatta, creata ad hoc con materiali idonei naturali e lunghezza delle setole studiata, e deve essere eseguita con movimenti lenti, dolci e ben precisi.

E’ un metodo estetico perfetto per:

  • Detossinare sia il viso che il corpo.
  • Riattivare un corpo ed un viso che non rispondono più ai trattamenti.
  • Far penetrare di più i prodotti.
  • Far lavorare in sinergia correnti, manualità e prodotti.

In più, ha un’ottima influenza sulla circolazione sanguigna e linfatica ed aiuta a migliorare gli equilibri elettro-magnetici del corpo; questo accade perché agisce di riflesso, proprio come il massaggio connettivo, sull’organo corrispondente, detossinandolo e rafforzandolo.

Da un lato la sua azione riduce la cellulite, dall’altro, migliorando la circolazione, ne previene la formazione.

Gli ulteriori benefici della spazzolatura, per nulla secondari

Oltre ai suddetti effetti fondamentali, va ad agire anche su:

  • Diuresi.
  • Peristalsi intestinale.
  • Circolazione: arteriosa, venosa, linfatica.
  • Drenaggio ed eliminazione di ristagni e gonfiori.
  • Sudorazione: purifica la pelle da scorie metaboliche e cellule morte.
  • Detossinazione e tonificazione della pelle.
  • Miglioramento della qualità del sonno.
  • Rimozione degli strati di cellule morte e le altre impurità presenti donando una pelle liscia, compatta e luminosa.

Pochi minuti per il benessere generale

La spazzolatura non va eseguita né con movimenti energici né a lungo; bastano dai 2 ai 10 minuti per una spazzolatura totale ed una esecuzione con movimenti, come già detto, dolci.

Solitamente si può eseguire tutti i giorni, ma in caso di pelle secca non più di due volte a settimana.

Per una consulenza vi invitiamo nel nostro centro, Je Suis la Nuova Estetica dove troverete uno staff professionale pronto a darvi la giusta consulenza studiando la vostra fisicità e la vostra pelle e stabilendo insieme un approccio personalizzato.

Ti è piaciuto l’articolo?

Visita la Vetrina

Condividi su