Trattamento all’acido mandelico: contro rughe e acne

L’acido mandelico è una sostanza ricavata dall’estratto di mandorle amare, che vantano numerose proprietà benefiche, soprattutto per la la cura della pelle

Il trattamento, non essendo un fotosensibilizzante e grazie alla sua composizione a base naturale, può essere effettuato in ogni periodo dell’anno e per qualsiasi tipo di pelle

Impiegato sia in dermatologia che in campo estetico, l’acido mandelico aiuta a sconfiggere acne, brufoli, rughe e molte altre imperfezioni a cui la nostra pelle può andare incontro. 

L’acido, infatti, agisce direttamente sulle cellule morte, causa principale della comparsa delle rughe, rompendone i legami e stimolando di conseguenza la nuova crescita cellulare.

Ellen Beauty Factory, il centro specializzato per te

Il trattamento all’acido mandelico ha una grande penetrazione all’interno della nostra pelle, motivo per cui gli effetti positivi si possono vedere sin da subito, rispetto invece ai peeling più superficiali, che rischiano di irritare maggiormente la pelle.

Anche se il trattamento non presenta controindicazioni particolari, deve comunque essere effettuato in centri specializzati, come Ellen Beauty Factory, che propone diversi trattamenti per la pelle, ponendo grande attenzione alle diverse esigenze.

All’interno del centro, infatti, l’acido mandelico viene trattato in differenti modalità in base alle tipologia di pelle del cliente: la cura è consigliata soprattutto per pelli spente e impure, soggette a problemi ormonali e a produzione eccessiva di sebo

Come avviene il trattamento

Il trattamento all’acido mandelico è paragonabile ad una pulizia del viso, ma senza vapore o spremitura. 

Lo staff di Ellen Beauty Factory si prende cura della sua clientela iniziando il trattamento con un’accurata detersione del viso, sempre a base di acidi. 

II secondo passaggio prevede l’applicazione dell’acido mandelico sotto forma di gel, che viene lasciato in posa sul viso dai tre ai dodici minuti in base alle pelle trattata. 

Dopo un attento risciacquo, il centro Ellen completa il trattamento con un siero ossigenante a base di erbe e successivamente con una maschera all’argilla, tenuta in posa per una ventina di minuti. 

L’ultimo passaggio prevede l’applicazione di una crema di bava di lumaca ad alto contenuto di principi attivi, che è acquistabile presso il centro Ellen Beauty Factory per trattare le pelli impure anche a casa.

Grazie alla preparazione dello staff di Ellen ed alla qualità dei prodotti utilizzati, i risultati ottenuti, ripetendo in brevi periodi il trattamento, si mantengono per un lungo periodo, che va da alcuni mesi sino a diversi anni a seconda dei casi. 

Agnese Pirazzi

Ti è piaciuto l’articolo?

Visita la Vetrina

Condividi su