Skin resurfacing, anti-aging e non solo

Lo skin resurfacing è una terapia anti-aging che prevede l’uso del laser CO2 frazionato per trattare le rughe medio-profonde.

Il centro estetico e medico estetico Avenir usa in particolare il Laser Rf Pixel. Questo sistema innovativo di laser ha la particolarità di essere minimamente invasivo e molto efficace, stimola la produzione di nuove cellule e l’incremento della produzione di collagene.

Funzionamento

Il laser Rf Pixel produce una luce molto intensa e rapida che permette di vaporizzare l’inestetismo o la ruga in pochi micron di secondo. Grazie alla rapidità di azione, questo sistema laser non crea alcun danno termico ai tessuti intorno all’area trattata.

Indicazioni

Lo skin resurfacing è indicato per appianare rughe d’espressione medio profonde, ma anche per trattare situazioni più complesse come cicatrici d’acne, iperpigmentazioni superficiali o smagliature.

Pre-trattamento

Ci sono alcuni accorgimenti da prendere prima di sottoporsi allo skin resurfacing tra cui il più importante è sicuramente evitare l’esposizione ai raggi solari e/o lampade UVA nelle 3-4 settimane precedenti.

E’ importante mantenere la pelle idratata e protetta con creme specifiche per alcune settimane, sia prima che dopo.

Trattamento

Lo skin resurfacing viene effettuato in ambulatorio e dura circa 30 minuti. Prima di procedere può essere applicata una crema anestetica in base alla soglia del dolore del paziente.

Post trattamento

E’ importante evitare l’esposizione al sole senza una crema ad alta protezione. Sarà cura del medico prescrivere creme specifiche, idratanti e/o antinfiammatorie.

Il decorso post operatorio è breve e il rischio di complicanze è quasi assente.

Subito dopo il trattamento, la pelle sarà arrossata per circa 3-4 giorni, ma potrà essere tranquillamente coperta con un leggero strato di trucco.

Controindicazioni

Lo skin resurfacing non è indicato per soggetti con pelle scura e soggetti sottoposti a terapia anti acne negli ultimi dodici mesi, per il rischio di iperpigmentazione successiva.

Risultato

Già dalla prima seduta, la pelle apparirà più tonica, liscia e levigata senza cicatrici e senza alcuna alterazione dell’espressione naturale del volto.

Per un risultato completo sono necessarie 2-3 sedute a distanza di un paio di mesi. Lo skin resurfacing è il trattamento ideale per cancellare i segni indesiderati del tempo senza effetti secondari indesiderati.

Catalina Vrabie

Ti è piaciuto l’articolo?

Visita la Vetrina