SHS
Leggi tutto

Lycopodium clavatum: un caso clinico

Introduzione Il principio di similitudine, cui si ispira l’omeopatia, e cioè la possibilità di guarire con farmaci capaci di procurare disturbi simili a quelli da curare, è molto antico. Migliaia di anni fa esso fu affermato dalla medicina ayurvedica indiana, ma anche gli Egizi ed i Babilonesi ebbero la stessa intuizione e condussero degli studi […]

Leggi tutto

Disfunzione erettile: l’ossigeno ozono terapia può aiutare

L’Ossigeno-Ozono terapia è una macroterapia ad ampio spettro, ad azione anti infiammatoria ed antidolorifica locale/sistemica, riattiva il microcircolo nei vari organi ed apparati con maggiore cessione e migliore utilizzo di ossigeno e sostanze nutritive nelle cellule, da un lato, e maggiore eliminazione delle sostanze tossiche prodotte dal metabolismo cellulare dall’altro. Disfunzione erettile ed ozonoterapia L’Ossigeno-Ozono […]

Leggi tutto

Sessualità in menopausa: il ruolo dell’ossigeno ozono terapia

La menopausa, oggi, inizia in una età relativamente giovane per la donna e spesso in pieno benessere, comportando modificazioni importanti non solo a livello ormonale, ma nei vari distretti dell´organismo, con una crisi in cui convergono fattori biologici, psicologici, culturali e sociali. Questi cambiamenti necessitano di tempo per essere assorbiti e spesso impongono modificazioni della […]

Leggi tutto

Rieducazione del pavimento pelvico

L’evoluzione scientifica degli ultimi 25 anni, sfruttando tecnologie avanzate, si è interessata anche della riabilitazione di quelle strutture, quali il pavimento pelvico, difficili da trattare e affidate soprattutto alla chirurgia. Nel 1992 l’International Continence Society ha riconosciuto l’importante validità scientifica di queste tecniche riabilitative ed elettroterapiche. E’ iniziato così un nuovo modo di studiare le […]

Leggi tutto

Terapia focale: il tumore della prostata può essere guarito senza chirurgia distruggendo solo la parte malata

Se ne parla da diversi anni. Oggi ci siamo: il sogno è diventato realtà. Anche per il tumore prostatico è concreta la possibilità, in casi ben selezionati, di evitare l’asportazione completa della ghiandola prostatica per guarire il tumore. Per altri organi questo è possibile già da tempo. Pensiamo al tumore della mammella che, sempre più […]

Leggi tutto

Chirurgia della mammella: luci ed ombre

Il tumore della mammella femminile è la neoplasia statisticamente più frequente nella popolazione. Il suo trattamento è chirurgico e farmacologico, ma, grazie alla continua scoperta di nuove terapie da associare alla chirurgia, i chirurghi hanno potuto diventare sempre meno demolitivi. Nella maggior parte dei casi la donna affetta da questa malattia può guarire, confrontandosi poi […]

Leggi tutto

Ossigeno – Ozonoterapia in Medicina

Introduzione Per ozono O3 si intende una forma allotropica dell’ossigeno, presente in natura negli strati alti dell’ atmosfera con funzione di scudo contro le radiazioni ultraviolette provenienti dal sole. La formazione dell’ ozono nell’ atmosfera è relativamente costante grazie ad un sistema a feed-back denominato effetto Urey:                                       Raggi UV solari             ò    Æ             Fotodissociazione dell’ acqua […]

Leggi tutto

Tumore al seno: oggi serve il gioco di squadra

  Una gestione moderna delle pazienti con problematiche mammarie è basata necessariamente su un approccio multidisciplinare: la sinergia tra diversi specialisti è infatti diventata fondamentale. Non a caso, l’Unione Europea ha richiesto ai singoli Paesi la creazione di apposite Breast Unit, all’interno delle quali è possibile affrontare un percorso in cui da un lato il […]

Leggi tutto

Lo stress: quanto (e quale) fa male?

Vari stimoli fisici, psichici e psico-sociali sono in grado di indurre nell’uomo una reazione di stress qualora vengano direttamente o indirettamente percepiti come minacciosi per la vita o per l’incolumità fisica; si tratta, quindi, di un fondamentale meccanismo di adattamento destinato ad assicurare la sopravvivenza del singolo individuo di fronte a stimoli minacciosi. Cos’è lo […]

Leggi tutto

Ortocheratologia: la cornea si modifica, la vista migliora

“Ortocheratologia” è un termine che può apparire complicato e ancora poco noto al grande pubblico, ma non è altro che una tecnica non chirurgica per ridurre od eliminare in maniera temporanea un difetto di vista, attraverso l’applicazione programmata di lenti a contatto. La peculiarità dell’ortocheratologia è che modifica in modo graduale e controllato il profilo […]

Leggi tutto

Markers tumorali: la diagnosi precoce salvavita

Che la prevenzione sia fondamentale è, o dovrebbe essere, un dato di fatto noto. In base alla presenza di una eventuale familiarità  e/o a stili di vita predisponenti, la prevenzione, attraverso l’analisi dei cosiddetti markers,  può risultare davvero salvavita quando si tratta di tumori. Questa ultima affermazione è particolarmente vera nel caso del cancro all’ovaio, […]

Leggi tutto

Come curare le emorroidi

Scegliere il trattamento più indicato per i casi di emorroidi è il frutto dell’analisi dello stadio della malattia. Nelle forme iniziali, o comunque a scopo preventivo, si possono ottenere risultati soddisfacenti apportando semplice modifiche alla abitudini alimentari, igieniche ed allo stile di vita in generale. Il vecchio adagio “prevenire è meglio che curare” vale anche in […]

Leggi tutto

Risonanza Magnetica Multiparametrica: supporto fondamentale nell’iter diagnostico-terapeutico del carcinoma prostatico

Se il PSA può orientare verso una patologia prostatica e l’esplorazione rettale è importante per verificare sulla superficie prostatica delle zone di consistenza aumentata o rilevate che pongano il sospetto di carcinoma, la diagnosi definitiva di adenocarcinoma prostatico richiede sempre l’esecuzione di una biopsia prostatica. La biopsia prostatica viene generalmente eseguita ambulatorialmente o in day […]

Leggi tutto

Stenosi aortica: importante scoprirla in tempo

Dott. Glauber, cos’è la stenosi aortica? La stenosi aortica è una riduzione della capacità di apertura della valvola aortica. Essa rappresenta un ostacolo alla fisiologica fuoriuscita del sangue tra il ventricolo sinistro e l’aorta nel corso della sistole, ossia durante la chiusura delle valvole mitrale e tricuspide e l’apertura delle valvole aortica e polmonare. L’aumento […]