Laser SculpSure: addio al grasso localizzato, senza bisturi

Focus

La dieta e l’esercizio fisico non sempre sono sufficienti per rimuovere quegli accumuli di “ciccia” che si concentrano in determinate zone del corpo: addome, fianchi, interno ed esterno coscia, interno braccia, fino anche sulla schiena. Oggi, grazie all’innovativo laser SculpSure ™, approvato dalla Food & Drug Administration (FDA), è possibile rimodellare il corpo “bruciando” il grasso ostinato localizzato (lipolisi) senza ricorrere alla chirurgia. L’azione è circoscritta all’area interessata e provoca la frantumazione delle cellule lipidiche, evitando di danneggiare i tessuti circostanti e stimolando al contempo la produzione di collagene. Può essere sufficiente anche una sola seduta di 25 minuti, nessuna anestesia, nessun dolore, con i primi risultati visibili in sei settimane a livello di rassodamento e tonicità. Il punto di forza di SculpSure ™ è la lunghezza d’onda (1060) che consente di agire efficacemente sugli strati di adipe più resistenti, tanto da essere il primo laser al mondo approvato dall’Ente per il controllo della Sanità Americana, appunto la FDA, per svolgere la lipolisi non invasiva, dopo attenti test clinici che ne hanno garantito sicurezza ed efficacia.

Il trattamento viene definito ipertermico perché tramite quattrobefore-and-after-sculpsure applicatori, posizionati dal medico responsabile, viene rilasciata energia termica che va a colpire in maniera selettiva gli adipociti sensibili alla lunghezza d’onda indicata in precedenza, danneggiandoli irrimediabilmente. Le cellule riconosciute dall’organismo come “morte” vengono eliminate nelle settimane successive al trattamento e fino a tre mesi sono possibili continui miglioramenti perché questa eliminazione è graduale.

Va sottolineato l’effetto contemporaneo di stimolazione del collagene, che contribuisce a rendere la pelle più compatta, rassodata e tonica. Vi è poi un sistema di raffreddamento contestuale  con il quale si dà sollievo riducendo al minimo la sensazione di calore e di vibrazione.

Una seduta di laser SculpSure ™, come detto, può bastare, ovviamente preceduta da accurata visita medica, ma è chiaro che, se richiesto e ritenuto opportuno dal medico, i risultati possono essere superiori in caso di seduta ripetuta circa due/tre mesi dopo il primo trattamento. Allo stesso modo, nulla vieta di sottoporsi a più sedute consecutive per intervenire su diverse parti del corpo. I risultati sono duraturi perché le cellule grasse eliminate non possono riformarsi, ma è chiaro come il soggetto a quel punto debba iniziare o continuare a seguire una dieta sana, senza essere sedentario, per evitare che nuovi accumuli di adipe si formino nelle stesse zone o in altre. Un altro aspetto che rende vincente SculpSure™ è la ripresa immediata delle proprie attività, senza la minima convalescenza. Il costo del trattamento varia in base alle zone da trattare e al numero di sedute che si decide di eseguire nel tempo.

Dott.ssa Emanuela CeccaDott.ssa Emanuela Cecca