La visita otorinolaringoiatrica

Focus

L’Otorinolaringoiatria (ORL) è una branca della medicina particolarmente complessa che abbraccia numerose patologie, molte delle quali hanno risoluzione medica, altre solo chirurgica. Il primo passo per la presa in carico di un paziente è la visita otorinolaringoiatrica, eseguita presso il Centro Medico Polispecialistico Sanitas Care di Milano con endoscopi rigidi (fibre ottiche) a 30° e 70° e con fibroscopio flessibile. Tali procedure sono del tutto indolori, atraumatiche e risultano ben tollerate anche da bambini in tenera età.

La visita endoscopica ambulatoriale è fondamentale per una corretta e precisa valutazione dei distretti di competenza ORL, permette di poter fare diagnosi di patologie sia benigne/infiammatorie che maligne e di conseguenza di poter intervenire tempestivamente con una terapia medica e/o chirurgica. La visita inizia con la valutazione dei condotti uditivi al fine di evidenziare eventuali patologie dell’orecchio esterno e medio (otiti, tappi di cerume, tumori, corpi estranei); successivamente si procede alla valutazione delle fosse nasali fino alla rinofaringe (epistassi, rinopatia ipertrofica, deviazioni settali, riniti, rinosinusite, adenoiditi, poliposi nasali, empiemi, corpi estranei, tumori delle fosse nasali e della rinofaringe). La terza fase prevede la valutazione del cavo orale e dell’orofaringe (leucoplachie, eritroplachie, mucositi, aftosi, tonsilliti, faringiti, tumori del cavo orale e dell’orofaringe), infine si valutano la laringe e l’ipofaringe (noduli cordali, polipi cordali, laringiti, tumori della laringe e dell’ipofaringe, malattia da reflusso gastroesofageo).

A questo punto si passa alla palpazione del collo per identificare eventuali patologie della tiroide (noduli della tiroide, gozzo multinodulare), delle ghiandole salivari maggiori (calcolosi tumori benigne e maligni) o dei linfonodi del collo (metastasi o adenopatie reattive o linfomi). In caso di necessità si potrà indagare anche la funzionalità vestibolare per identificare patologie vertiginose (Sindrome di Ménière, cupololitiasi-vertigini parossistica litiasica, neurite, vertigine emicranica, neurinoma dell’VIII nervo cranico). L’esame vestibolare viene effettuato con gli occhiali di Frenzel (occhiali con lenti a 20 diottrie).
Per maggiori informazioni e per prenotare un appuntamento prego rivolgersi al Centro Medico Polispecialistico Sanitas Care.

A cura della Dott.ssa Vanessa Rossi

 

Sanitas Care

Sanitas Care

647 Visite totali, 2 visite odierne