i-Lipo, la laserlipolisi senza bisturi

l'esperto risponde

Dott.ssa Costarella, cos’è i-Lipo?

Innanzitutto diciamo che l’utilizzo del laser sta ormai rivoluzionando la chirurgia in molti settori, compreso quello estetico, riducendo al minimo l’invasività degli interventi. Fatta questa premessa, i-Lipo è un sistema innovativo di laser freddo per l’eliminazione delle adiposità localizzate in modo totalmente indolore e senza bisogno di ricorrere alla chirurgia.

Qual è dunque l’azione del laser?

Il laser, innocuo e indolore, va a stimolare lo scioglimento del grasso delle cellule adipose. Non vi sono quindi incisione e aspirazione come avviene nella liposuzione tradizionale. Il grasso defluisce nello spazio interstiziale venendo poi utilizzato/smaltito dall’organismo attraverso il sistema linfatico. Le cellule adipose si svuotano, non vengono lesionate né eliminate, e il paziente perde centimetri, senza alterare il metabolismo. Inoltre, la stimolazione  indotta dal laser induce la neo proliferazione di fibre elastiche e di tessuto connettivo generando un vero e proprio stiramento della pelle con effetti immediati sulla cute che diventa più liscia ed elastica.

 Quando è consigliato i-Lipo?

Per l’eccesso di grasso localizzato in particolare sul girovita, fianchi, cosce e braccia, ma anche per il doppio mento, caviglie e ginocchia troppo grosse, schiena con “rotolini” e in generale in tutte le situazioni in cui vi sia scarsa rispondenza da parte di diete ed esercizio fisico. Anzi, con l’azione svolta da i-Lipo l’attività fisica o sportiva fatta dopo il trattamento riuscirà finalmente a essere efficace, sfruttando, e di conseguenza smaltendo, il grasso che è stato “liberato” dalle cellule adipose a seguito della stimolazione laser.

Quante sedute sono necessarie e quanto durano i risultati?

Normalmente si consiglia un ciclo di 8 sedute con cadenza bisettimanale, poi è chiaro che va fatta una valutazione caso per caso. La durata di ogni seduta varia di norma dai 20 ai 40 minuti in base alla zona in cui si interviene e alle caratteristiche del tessuto. Come accennato, il trattamento non è doloroso e non ha particolari effetti collaterali. In genere, un ciclo di sedute è sufficiente per ottenere risultati duraturi nel tempo, purché abbinato ad una dieta bilanciata e a un esercizio fisico regolare.

Dott.ssa Maria Costarella

Dott.ssa Maria Costarella