I FILI RIASSORBIBILI PER UN’ESTETICA SENZA BISTURI

articolo

Per essere più belli non per forza si deve pensare di sottoporsi a interventi o trattamenti che possano risultare dolorosi. Oggi è infatti disponibile una tecnica di ringiovanimento basata sull’inserimento sottocutaneo di fili riassorbibili in Polydioxanone. Questa sostanza, impiegata da anni prevalentemente nella cardiochirurgia pediatrica, permette di effettuare un trattamento biostimolante e rivitalizzante su viso e collo. Inoltre, essa può essere applicata anche in altre zone del corpo, come le braccia, l’interno cosce, i glutei e l’addome.

Come agisce il  Polydioxanone e come avviene il trattamento

Una volta inserito nel derma esso ha un ottimo effetto biostimolante, perché promuove un’elevata produzione di collagene da parte dei fibroblasti che sono cellule del derma, ringiovanendo così il tessuto cutaneo. Dopo 6-9 mesi, i fili vengono completamente riassorbiti, ma l’effetto persiste per circa 1 anno. Il trattamento è ambulatoriale, non comporta rischi ed è sicuro. Solo in pochissimi casi può presentare dolore per qualche giorno nella zona d’impianto ed eventualmente ematomi che si assorbono in pochi giorni.

L’alternativa con i ganci

Per un effetto lifting senza bisturi, è possibile servirsi degli stessi fili inserendoli con microscopici ganci che hanno un immediato effetto di trazione e lifting. Per questi trattamenti non è necessaria l’anestesia, in quanto la procedura è veloce e quasi indolore.

Dott.ssa Delia Colombo