Filler, oggi anche dal dentista

 

articolo

L’Estetica dentale rappresenta una realtà sempre più consolidata nell’ambito della moderna Odontoiatria e molti pazienti chiedono di poter integrare la bellezza del sorriso a quella del viso nel suo complesso, intervenendo sui tessuti periorali, nel pieno rispetto dell’armonia del viso stesso.

I filler

In questa ottica lo Studio De Pascalis propone il trattamento a base di filler, con lo scopo di ricreare volume, riempire le rughe, restituire armonia e trofismo, idratare in maniera intensiva, in una parola rivitalizzare tutta la zona posta intorno alla bocca in maniera sicura e naturale.

I filler più utilizzati sono quelli di acido ialuronico di origine sintetica, quindi non animale, cross-linkato, il top in quanto a naturalezza e garanzia di risultati. L’acido ialuronico cross-linkato, rispetto a quello lineare, favorisce maggiore stabilità e durata nel tempo dei suoi effetti.

La procedura

Mediante piccole ago cannule, i filler vengono iniettati in maniera del tutto indolore e senza traumi per la pelle, i cui fibroblasti sono stimolati a produrre collagene ed elastina, dando cosi quell’immediato effetti di turgore e luminosità del viso che fisiologicamente tende a ridursi.

L’acido ialuronico, infatti, è un componente naturale dei nostri tessuti, soggetto però a impoverimento con l’avanzare dell’età, perché il metabolismo rallenta e di conseguenza il turnover cellulare. La pelle risulta più sottile e si formano le rughe.

Quando sono indicati?

I filler sono la soluzione ideale per migliorare alcuni inestetismi delle labbra e del loro contorno, in particolare: mancanza congenita o perdita di volume causata dall’invecchiamento, rughe e pieghette, asimmetrie, labbra poco definite. Inoltre,  la mancanza di elementi dentari o anche un occlusivo in cross può portare a una introflessione del labbro, che può essere corretta con un semplice filler.

Per evitare interventi di chirurgia maxillo-facciale e restituire armonia al viso, i filler possono anche colmare deficit scheletrici in presenza di deviazioni mandibolari, con lato più sviluppato dell’altro.

Lo Studio De Pascalis offre dunque ai propri pazienti la possibilità di curare l’estetica dentale e periorale grazie ai filler, che sono trattamenti riassorbibili per cui ripetibili dopo 4-6 mesi. La ripetizone del trattamento è consigliata per mantenere costante il risultato nel tempo. La durata degli effetti varia in base al metabolismo cellulare che è diverso per ognuno di noi.

 

Dott.ssa Federica De Pascalis

Dott.ssa Federica De Pascalis