Endoscopia Vertebrale

Glossario Medico

L’endoscopia vertebrale è un’innovativa tecnica per il trattamento dell’Ernia Discale Cervicale, Lombare e del Canale Stretto.

Presenta analogie con l’artroscopia utilizzata per le lesioni del menisco, ma si basa sulla combinazione di fibre ottiche, strumenti miniaturizzati e guida videofluoroscopica intraoperatoria.

Nelle corrette indicazioni consente incisioni di pochi millimetri, anestesia locale, interventi in Day Surgery, ripresa rapida del livello normale di attività.

In alcune condizioni cliniche è necessaria la “stabilizzazione”, l’impianto di appositi device per affrontare una vasta gamma di patologie vertebrali, ad esempio spondilolistesi e discopatie gravi.

Sofisticati strumenti come il Neuromonitor consentono accessi chirurgici ridotti, di mantenere comunque al minimo il grado di invasività e accelerare la ripresa rispetto alla chirurgia tradizionale.

 

Dott. Davide Caldo

 

Dott. Davide Caldo