Dieta Mediterranea: benefici per la salute femminile

Dieta Mediterranea benefici per la salute femminile

Per Dieta Mediterranea si intende un’alimentazione ricca di verdura, frutta, frutta a guscio o semi oleosi, legumi, cereali, pesce e grassi insaturi, tra i quali l’olio d’oliva extravergine rappresenta il principale. Generalmente, include anche un apporto di carne e derivati del latte, anche se ci sono variazioni di utilizzo di regione in regione.

I benefici della Dieta Mediterranea sono svariati. Un apporto di grassi buoni, come quelli insaturi del pesce e di origine vegetale, omega 3 e 6, favorisce una diminuzione del colesterolo e di conseguenza ha una ricaduta positiva sul sistema cardiovascolare. Grazie all’utilizzo di cereali, legumi e verdura, vi è un miglior controllo della glicemia.

Rischio ictus attenuato per le donne

Uno studio pubblicato sulla rivista scientifica Stroke, condotto da ricercatori inglesi, ha riscontrato che nelle donne over 40 abituate ad una Dieta Mediterranea il rischio di ictus si riduca almeno del 20%.

Per quanto riguarda gli uomini, invece, non è stata rilevata nessuna significativa diminuzione, ma la ricerca continua perché gli effetti della Dieta mediterranea differiscono molto tra i due sessi. 

Benefici in gravidanza 

Secondo alcune ricerche, la dieta Mediterranea sarebbe l’ideale per donne affette da obesità ipertensione cronica all’inizio della gravidanza

Dalla Queen Mary University di Londra arrivano riscontri secondo cui donne incinta a rischio complicazioni possano ottenere benefici seguendo la dieta mediterranea. 

Infatti, in gravidanza, la dieta aiuterebbe a contenere l’aumento di peso ed a limitare il pericolo di diabete gestazionale del 35%, che potrebbe avere conseguenze anche sul feto.

Dieta Mediterranea e menopausa

Durante la menopausa, a causa del calo di estrogeni, aumenta il rischio di osteoporosi e di fratture alle ossa, mentre viene ridotta la massa muscolare.

Gli esperti, per testare gli effetti della Dieta Mediterranea sulla menopapusa, hanno preso a campione 105 donne con età media di 55 anni e fatto seguire loro i principi della dieta per un mese.

Gli esami effettuati miravano ad analizzare i cambiamenti riguardanti la massa muscolare scheletrica e la densità minerale ossea

Da un questionario alimentare, ne è risultato che le donne che avevano seguito più fedelmente i principi della dieta mediterranea avessero una densità minerale ossea maggiore e anche una maggiore massa muscolare.

Dieta Mediterranea in cucina

Non solo scienza, non solo “dieta”, ma anche gusto. La Dieta Mediterranea è molto varia e stimola la creatività in cucina, favorendo però, grazie al consumo di cereali e verdure, il senso di sazietà e livelli ottimali di glucosio e lipidi nel sangue. 

Agnese Pirazzi

Dott.-Alberto-Luigi-Vaccaro-biologo-nutrizionista
Dott.-Alberto-Luigi-Vaccaro-biologo-nutrizionista

Dott. Alberto Luigi Vaccaro