Cosmeceutici, perfetti alleati per la beauty routine

La parola “cosmeceutico” è formata dall’unione di due termini: cosmetico e farmaceutico, indica qualcosa che non è un farmaco, ma è più di un semplice cosmetico.

Cosmetici e cosmeceutici

Nello specifico: Cosmetico è un prodotto per l’igiene e la bellezza del corpo, Cosmeceutico è invece un prodotto per uso topico dotato di una valenza terapeutica.

Il cosmetico è un prodotto destinato ad essere applicato solo sulle superfici esterne del corpo umano (epidermide, sistema pilifero e capelli, unghie, labbra, organi genitali esterni), oppure sui denti e sulle mucose della bocca, con lo scopo prevalente di pulirli, profumarli, modificarne l’aspetto, correggere gli odori corporei, proteggerli o preservarli in buone condizioni.

Il cosmeceutico é lo step successivo, più articolato del semplice cosmetico, che estende la propria potenzialità fino al trattamento dell’inestetismo vero e proprio.

I cosmeceutici in Medicina Estetica

Trattamenti medici e cosmeceutici lavorano in tandem, abbinando sempre a un trattamento di medicina estetica, prodotti di bellezza cosmeceutici per un uso domiciliare, affinché si ottimizzino e favoriscano il mantenimento dei risultati.

Con 3 sedute di trattamenti specifici e 2-3 mesi di utilizzo di cosmeceutici, si ottiene un miglioramento della sofficità, dello spessore e dell’idratazione dermica.

Cosmeceutici di altissima qualità consentono di mantenere il più a lungo possibile l’incarnato luminoso che si ottiene dopo un trattamento di medicina estetica.

I cosmeceutici sono gli alleati migliori di un medico estetico perché completano e prolungano il trattamento effettuato in studio.

Ad ogni inestetismo il proprio cosmeceutico

Poiché i fattori che influenzano lo stato della pelle sono vari ed eterogenei (macchie, ruvidità, svuotamento, rilassamento cutaneo), è necessario mettere in pratica strategie d’azione diversificate in base all’inestetismo da trattare.

Vediamo quali sono gli ingredienti che si usano nei cosmeceutici:

  • Acido ialuronico = La base di tali prodotti è praticamente sempre l’acido ialuronico, che ha un forte potere idratante, con l’aggiunta di diversi principi attivi in base alla finalità per cui sono stati formulati.
  • Vitamine (A e C in particolare) = potente anti ossidante e illuminante.
  • Acido Glicolico = a basso dosaggio, contenuto in alcune creme da notte, produce una lievissima e lenta esfoliazione costante che dona alla pelle una nuova texture e un colorito più vivo e brillante.
  • Acido Salicilico = efficace nel trattamento di patologie della pelle, in particolare l’acne.
  • Acido Cogico = utile contro l’accumulo di melanina, quindi per schiarire le macchie cutanee.
  • Escina = un drenante naturale, con pigmenti che aiutano a nascondere l’inestetica occhiaia.
  • Antiossidanti.
  • Oli essenziali.

Un consiglio finale

E’ importante ricordare sempre alle pazienti che prima di applicare qualsiasi tipo di cosmetico o cosmeceutico è necessaria una accurata detersione della cute dal trucco e dalle sostanze che si accumulano sulla nostra pelle durante la giornata.

 

 

Dott.ssa Veronica Manzoni