Chirurgia refrattiva: difetti trattati, tecniche, vantaggi

Chirurgia refrattiva difetti trattati, tecniche, vantaggi

I difetti visivi sono sempre più diffusi e la chirurgia refrattiva offre diverse tecniche per eliminarli definitivamente.

Principali difetti visivi

La miopia è il difetto della vista più diffuso, interessa il 30% della popolazione europea ecostituisce la più comune delle alterazioni dell’occhio. Nel miope la vista da lontano è ridotta e gli oggetti appaiono sfocati. In presenza di alterazioni della retina centrale, l’uso degli occhiali e delle lenti a contatto non consentono una vista nitida.

L’astigmatismo è dovuto ad un’alterazione della curvatura della cornea che, anziché avere forma normalmente sferica, presenta profilo ellissoidale. L’astigmatismo può essere presente dalla nascita e può essere accompagnato da miopia e presbiopia.

L’ipermetropia è un difetto di refrazione per il quale la vista degli oggetti vicini risulta maggiormente sfocata rispetto a quelli lontani. Le cause possibili della malattia sono tre:

  • – una curvatura corneale insufficiente,
  • – un cristallino malformato,
  • l’occhio troppo corto.

Chirurgia refrattiva

La chirurgia refrattiva è la chirurgia impiegata dall’oculista per correggere i difetti refrattivi dovuti ad un problema di focalizzazione delle immagini sulla retina. E’ sicura ed efficace, consente di correggere i difetti di vista illustrati in precedenza, intervenendo sulla superficie corneale.

Le tecniche applicate si possono riassumere in intraoculari e corneali.

Tecniche intraoculari

Le tecniche intraoculari prevedono la modificazione del potere diottrico dell’occhio, mediante l’inserimento di lenti appropriate (IOL, Intra-Ocular Lens), con la conservazione o l’asportazione del cristallino.

Altra metodica per affrontare il problema di elevati difetti refrattivi è l’utilizzo di una lente fachica che consiste nell’introduzione in camera posteriore di una speciale lente senza asportazione del cristallino.

Questo tipo di intervento è usato per la correzione dei difetti in caso di miopia e di ipermetropia gravi (miopie maggiori di 12-15 diottrie, ipermetropie maggiori di 5-7 diottrie). In questi casi, infatti, le tecniche corneali con laser non sono indicate.

Tecniche corneali

Le tecniche corneali sono tecniche chirurgiche che si eseguono con il lasermodificando la curvatura della cornea con metodologie di superficie o lamellari.

Le principali tecniche di chirurgia corneale sono la PRK e la LASIK e la Smile.

Effetti collaterali e complicanze

Le moderne tecniche di chirurgia refrattiva sono molto sicure, ma non esenti da effettiindesiderati transitori come una profusa lacrimazione nelle prime sei ore post trattamento ed un lieve fastidio legato alla cicatrizzazione della ferita che però si risolve in breve tempo.

Le principali complicanze possono essere infezioni corneali o ulcere, trattabili senza rischi seguendo le indicazioni del proprio chirurgo.

Vantaggi

Abbandonare gli occhiali o le lenti a contatto porta con sé indubbi vantaggi alla vita quotidiana:

  • la possibilità di praticare liberamente ogni tipo di sport, senza più appannamento delle lenti dovuto al caldo;
  • nessun rischio di infezioni oculari favorite dall’uso di lenti a contatto,
  • niente più spese per l’acquisto di occhiali (il costo di tre occhiali multifocali corrisponde a quello dell’intervento).

Inoltre, pensate se prima di mettersi alla guida si dovessero smarrire gli occhiali. Sarà capitato a tutti coloro che li portano. Bastano 4 diottrie in meno per non poter assolutamente essere in grado di stare al volante senza occhiali o lenti a contatto.

Se si ha un problema ai denti che non trova soluzione si è costretti a recarsi dal dentista: per risolvere il problema in via definitiva si è disposti a qualunque intervento. Se si ha un calo della vista, si può ovviare con occhiali e lenti a contatto, non si è costretti ad affidarsi al chirurgo oculista. Certo, ma così facendo si rinuncia alla piena libertà e si sposa una “schiavitù”.                                                                                                 

Alberto Bozzolan

dott. Michele Starnotti Oftalmologia, Chirurgia Refrattiva, della Cataratta, del Glaucoma, Laser
Dott. Michele Starnotti chirurgo refrattivo

Dott. Michele Starnotti